Ferrara Jazz, Sandro Gibellini Swing Machine feat. Silvia Donati

2' di lettura 07/10/2020 - Jazz e musica brasiliana, ma anche pop e colonne sonore del grande schermo si mescolano, venerdì 9 ottobre (ore 21:00 e ore 22:30)

L'irrefrenabile Swing Machine del chitarrista Sandro Gibellini, completata da Martino De Franceschi al basso, Francesco Casale alla batteria e arricchita dall'inconfondibile timbro della cantante Silvia Donati. Il progetto nasce nel 2016 e traduce musicalmente la gioia di due amici di vecchia data che si ritrovano dopo lungo tempo, Gibellini e Casale, i quali decidono di avvalersi del bassista Di Franceschi che, a dispetto della giovane età, si dimostra perfettamente all'altezza. Sandro Gibellini studia chitarra da autodidatta. Dopo le prime esperienze legate al rock e al blues si dedica al jazz a partire dal 1979, quando entra a far parte del quintetto di Gianni Cazzola ed inizia a collaborare con Pietro Tonolo.

Gli anni '80 sono segnati da un imponente numero di prestigiose collaborazioni a fianco di artisti quali Lee Konitz, Mel Lewis, Al Grey, Dave Schnitter, Sal Nistico, Steve Grossmann, Lew Tabackin e Jimmy Owens. Dal 1984 al 1991 Gibellini è membro della big band della RAI, entra poi nel quartetto di Tullio De Piscopo, forma un proprio trio e debutta discograficamente con l'album 'Felix'. Inaugura il nuovo millennio oltreoceano, suonando a New York, al North Carolina International Jazz Festival di Durham e a Cuba, al festival internazionale di jazz dell'Avana a fianco di Kenny Barron, Ronnie Cuber, Giovanni Hidalgo e Chucho Valdez tra gli altri. Di tutto rispetto anche il suo curriculum didattico.

Le nicchie del Torrione, che rappresentano la raccolta e raffinata art gallery del Jazz Club, propongono "Tojo: i miei disegni", prima personale dell'architetto e disegnatore ferrarese Vittorio Fava, fruibile nelle serate di programmazione.






Questo è un articolo pubblicato il 07-10-2020 alle 14:45 sul giornale del 08 ottobre 2020 - 195 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bxZ7