Turismo: contributi per quasi 3 milioni di euro ai progetti di promo-commercializzazione del territorio

1' di lettura 26/07/2020 - Benessere, musica, fitness, sport, gusto e altro ancora. Sono solo alcuni dei temi al centro delle proposte pensate per promuovere e valorizzare le destinazioni turistiche dell’Emilia-Romagna.

La Giunta regionale ha approvato la graduatoria dei progetti di promo-commercializzazione turistica presentati dalle imprese, in forma singola e associata, ammissibili al contributo regionale per l’anno 2020 previsto dal bando in attuazione della legge sull’“Ordinamento turistico regionale – Sistema Organizzativo e politiche di sostegno alla valorizzazione e promo-commercializzazione turistica” (n. 4 del 2016).

Le iniziative inserite in graduatoria sono 71 e i finanziamenti complessivi ammontano a 2,9 milioni di euro, che verranno ripartiti con una percentuale massima di finanziamento in base alla fascia di valutazione attribuita al singolo progetto e che tiene conto della capacità di raggiungere gli obiettivi prefissati dalle Linee guida triennali regionali 2018-2020: ai progetti inseriti in fascia “alta” andrà un contributo pari al 35% della spesa ammessa, a quelli in fascia “media” il 25%, e ai progetti in fascia “bassa” il 20%.

La ripartizione sulle destinazioni turistiche dei 71 progetti è la seguente: 11 le iniziative di promo-commercializzazione per le aree di Bologna e Modena, 52 per la Destinazione Romagna e 8 per la Destinazione Emilia.

Inoltre, per far fronte alle difficoltà e ai rallentamenti causati dall’emergenza sanitaria e dare un aiuto concreto al sistema delle imprese del comparto in sofferenza, sono state semplificate le disposizioni regionali previste dal bando apportando alcune modifiche e integrazioni alle procedure di rendicontazione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-07-2020 alle 19:29 sul giornale del 27 luglio 2020 - 141 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione, emilia romagna, regione emilia-romagna, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/brFQ