Bologna: proteste anti-tornelli, cariche di polizia per sgomberare una biblioteca occupata

09/02/2017 - Da due giorni un gruppo di studenti occupa la biblioteca di Lettere per protesta contro l’installazione di tornelli per controllare gli accessi alle aule dell'università di Bologna.

Mercoledì gli studenti avevano smontato le vetrate dei tornelli. Momenti di tensione giovedì pomeriggio quando polizia e carabinieri sono intervenuti per liberare la biblioteca occupata dai collettivi universitari e un centinaio di studenti. Lforze dell'ordine chiamate dall’Ateneo sono intervenut in assetto anti-sommossa al numero 36 di via Zamboni.

I militari hanno fatto irruzione nella biblioteca di Discipline umanistiche con lo scopo di liberarla. Alcuni studenti si sono barricati all’interno dell’aula studio, fino a che, con altre cariche di polizia non è rimasto più nessuno. Nuovi scontri poi all’esterno della facoltà con lanci di sampietrini da parte dei manifestanti. I manifestanti parlano di alcuni fermi e feriti tra gli studenti.


di Sara Santini
redazione@viveremarche.it




Questo è un articolo pubblicato il 09-02-2017 alle 18:54 sul giornale del 10 febbraio 2017 - 103 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, università di bologna, Sara Santini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aGhe